Menu sport


Un weekend pasquale all’insegna dello sport, con il calcio e la pallavolo a far da padroni. Oltre 700 gli atleti presenti in città dal 18 al 22 aprile, per un totale di oltre 2000 persone se si calcolano le famiglie e gli accompagnatori al seguito.

Due gli eventi programmati a Spoleto: il primo è stato il 25° Torneo Internazionale Città di Spoleto dedicato al volley giovanile e organizzato dall’ASD Volley Spoleto, a cui hanno partecipato 34 squadre suddivise in quattro categoria (under 13, under 14, under 16 e under 18) e provenienti da tutta Italia.

Il secondo, giunto quest’anno alla quinta edizione, è stato il Torneo di Pasqua “Città di Spoleto — Italmatch Chemicals Cup” a cui hanno partecipato 12 squadre, 8 professionistiche (Genoa, Pescara, Foligno, Gubbio, Ternana Unicusano, Robur Siena, Pistoiese e Cremonese, che si è aggiudicato il torneo per la seconda volta dopo il successo del 2017) e 4 dilettantistiche (Ducato Spoleto, Tolentino, Nuova Tor Tre Teste e Rieti), per un totale di oltre 300 giovani calciatori che, dal 19 al 22 aprile, si sono affrontati nei campi di calcio della città.

Sono state due manifestazioni sportive molto partecipate, di grande successo – ha dichiarato il Sindaco Umberto de Augustinis – che hanno portato in città moltissimi giovani, accompagnati dalle proprie famiglie e dalle varie società sportive di appartenenza. C’è stato un ritorno molto positivo per Spoleto, frutto della collaborazione tra l’amministrazione comunale e gli organizzatori degli eventi”.

Presente nel weekend alle premiazioni dei due tornei, il consigliere comunale con delega allo sport Massimiliano Montesi:”L’organizzazione e la buona riuscita delle competizioni sportive sono un ottimo segnale, su cui è necessario continuare a lavorare anche in ottica futura. I complimenti alle due società sportive sono doverosi da parte mia, perché hanno avuto la capacità di organizzare ottimamente due eventi molto partecipati, accogliendo atleti provenienti da tutta Italia”.

 



Commenti