Menu sport


Sarà lo Sci Club Spoleto ad organizzare la tappa del centro Italia del “Vitalini Speed contest”. L’iniziativa promossa dall’ex discesista azzurro Pietro Vitalini è rivolta ai giovani sciatori ed ha quale fine ultimo quello di abituarli alla velocità.

La velocità vissuta come un gioco e non come una paura. Il contest è riservato alle categorie Baby, Cuccioli si parte per Sci Club, vengono posizionate alcune porte sulla pista e viene misurata la velocità massima negli ultimi 150 metri.

Il “Vitalini Speed contest” 2018/2019 è già iniziato venerdì scorso con la prima tappa che si è tenuta dopo il SuperG di Coppa del Mondo della Val Gardena. Il secondo appuntamento è fissato per il 28 dicembre a Bormio sempre in occasione della coppa del Mondo (discesa).

Tra le varie tappe in calendario (16 febbraio a St Moritz) il tour il 3 marzo approderà in Abruzzo e precisamente a Campo Felice. L’organizzazione della tappa del centro Italia è stata affidata proprio allo Sci Club Spoleto che tre anni fa ha festeggiato 50 anni di affiliazione Fisi alla presenza proprio dell’ex azzurro Pietro Vitalini.

A coordinare l’organizzazione dell’evento sarà il Presidente dello Sci Club Pietro Morichelli (nella foto con il discesista azzurro Dominik Paris), che proprio in questi giorni è stato in Val Gardena insieme agli atleti della squadra agonistica per assistere alle gare di Coppa del Mondo e alla prima prova del “Vitalini Speed contest.”



Commenti