Menu sport


Le squadre giovanili del calcio professionistico italiano saranno ancora protagoniste al torneo di Pasqua “Città di Spoleto”. Giunto alla V edizione il torneo è stato ideato da Mister Ezio Brevi e come negli altri anni è organizzato dalla Spoleto 2015 e si terrà al Centro Sportivo Flaminio. Tra le squadre che si sono aggiudicate il torneo ci sono anche la Juventus, il Napoli ed il Genoa.

Anche per l’edizione 2019 è stata confermata la formula risultata vincente che permette alla squadre di società dilettantistiche di confrontarsi con quelle professionistiche. Quest’anno come nel 2018 il torneo sarà riservato alla categoria Allievi (professionisti 2004, dilettanti 2003) e le squadre partecipanti saranno 12, provenienti da ogni parte d’Italia.

Anche nel 2019 è confermata la partecipazione del Genoa, ma non ci sarà il Napoli, che ha preso parte alle ultime tre edizioni. Il nome della seconda società di serie A dovrebbe essere comunicato nei prossimi giorni dagli organizzatori che hanno già contattato anche Milan e Roma, ma per vari motivi non hanno potuto accettare l’invito.

A rappresentare la città di Spoleto sarà la rappresentativa 2003 del Ducato. Le altre società che prenderanno al torneo saranno Cremonoese, Rieti, Gubbio, Ternana, Siena, Pistoiese, Tolentino, Foligno e una dodicesima squadra ancora da confermare.

Per il secondo anno consecutivo verrà assegnato il premio Fair Play intitolato al compianto sindaco “Fabrizio Cardarelli”.

L’edizione 2019 del torneo scatterà venerdì 19 aprile, mentre le finali sono previste per lunedì 22 aprile. Alcune delle partite si dovrebbero giocare al Capitini di San Giacomo.



Commenti