Menu sport


Non solo Ivan Zaytzev. La città di Spoleto avrà per la prima volta nella storia anche una rappresentante nel massimo campionato di serie A1 di pallavolo femminile. Si tratta della 16enne Anastasia Scarabottini (foto) che secondo pianetavolley.net nella prossima stagione ricoprirà il ruolo di quarta schiacciatrice nella Bartoccini Perugia, società umbra che per il secondo anno consecutivo prenderà parte al campionato di serie A1.

La giovane schiacciatrice spoletina ha iniziato la carriera di pallavolista nella Clitunno Volley, per poi approdare alla Pallavolo Marsciano, che ha rappresentato il vero trampolino verso la serie A. Anastasia che negli ultimi anni oltre ai campionati giovanili ha accumulato esperienza nel campionato di serie C era già nel mirino di diversi club anche perché in più di una occasione ha preso parte agli stage delle squadre nazionali giovanili.

Anastasia Scarabottini scrive il suo nome nella storia della pallavolo spoletina essendo la prima atleta di sempre ad approdare nel massimo campionato italiano. Una grande occasione per una ragazza classe 2004, che pur essendo giovanissima avrà la possibilità di accumulare esperienza e di confrontarsi con le più forti giocatrici del mondo.



Commenti