Menu sport


Giornata intensa e particolarmente lunga al Ct Montarello dove ieri si sono giocate le partite del secondo turno del torneo di IV categoria, inserito nel circuito regionale Fit Umbria Tenns Gran Prix.

Il match clou è stato quello tra il Decano del tennis spoletino Luigi Cortecci (foto) 4.4 e il sempre più sorprendente Raffaele Percivalli nc, proveniente dalle qualificazioni. Davanti ad uno sparuto gruppo di spettatori i due si sono dati battaglia per oltre due ore. Primo set a senso unico con Cortecci che gioca alla grande concedendo all’avversario appena due giochi. Nel secondo parziale però Percivalli reagisce e rientra in partita. Cortecci regge bene fino al 4 a 3 per l’avversario, poi qualche errore di troppo permette a Percivalli di chiudere 63. A decidere la partita è il tiebreak con Percivalli che va avanti 4 2, ma Cortecci ricuce e supera l’avversario (7-6). Finale tutto per Percivalli che aiutato un po’ anche dalla fortuna chiude 10-7, vincendo la quarta partita consecutiva. Complimenti a Luigi Cortecci che ha onorato al meglio il suo ritorno in campo: è mancata solo la vittoria.

Tanti di derby spoletini andati in scena: Claudio Alberetti nc del 2 Valli vince al supertiebreak contro il compagno di circolo Mario Del Gallo 4.4 (36, 63, 10-5), Filippo Proietti 4.3, al ritorno in campo dopo due anni di stop, compie l’impresa nel derby di Montarello contro il mancino Gianni Pontelli 4.4. Sotto 5 a 0 recupera e vince il primo set 7 a 0 al tiebreak, poi però Pontelli pareggia i conti con un perentorio 62. Il supertiebreak sorride a Proietti (10-7). Luca Sordini 4.6 vince l’atro derby di Montarello contro Mauro Scarabottini 4.4 (63, 36, 10-6), Pietro Santini 4.6 di Montarello prosegue la sua corsa e batte Fragola 4.4 75, 61, Giulio Rocchi 4.3 del Ct Spoleto si impone su Innocenzi 4.6 al supertiebreak (64, 36, 10-7), Francesco Margiotta 4.3 rifila un doppio 60 a Morlupi 4.3, mentre in tarda serata il giovanissimo Tommaso Clementini 4.3, dopo aver concesso il primo set a Davide Palmucci 4.4, pareggia i conti vincendo il secondo 63 per poi chiudere 10-8 al supertiebreak. Palmucci in mattinata si era imposto 61, 62 contro Paolucci 4.4. Si ferma invece la corsa di Federico Zualdi nc che si deve arrendere 62, 76 contro Carlo Battistelli (4.4).

 

ORDINE DI GIOCO DI VENERDI’ 31 LUGLIO

TABELLONE



Commenti