Menu sport


È sempre più affascinante la corsa estrema e il numero di appassionati anche a Spoleto è in costante crescita. Gli atleti spoletini del Crazy Runners by Unique, conquistano la Spartan Race di Misano Adriatico. Partecipazione in massa per i ragazzi e le ragazze allenate dal personal trainer Alessandro Coccetta nella competizione estrema che mette a dura prova i partecipanti, costretti a superare una serie di ostacoli e difficoltà.

Donne in grande evidenza: Nella specialità Super la prima a tagliare il traguardo è stata Erika Piccioni (vice campionessa italiana), che ha chiuso al 12° posto nella categoria Elite con il tempo di 1h 51’14’’. Ludovica Raggi che a Campi bisenzio ha vinto il Campionato Italiano nella Age Group (35-39) con il tempo di 2h02’36’’ ha conquistato uno splendido 3° posto. Valentina Mazzocchi all’esordio nella gara competitiva è 5^ nella F 18-24. Bene anche Simona Gobbini (11^), Tiziana Pinchi (8^), Alessandra Palumbo, Stefania Sensori, Alessandra Cilento e Rachele Peroni.

Tra gli uomini invece Alessandro Viti è 12° nella categoria nella M 25-29 con il tempo di 1h 28’ 54, Giacomo Dominici si classifica al 7° posto nella M 45-49 fermando il cronometro in 1h 33’06, mentre Filippo Panetti chiude 17° nella F 35-39 in 1h 37’24’’. Buone anche le prove di coach Alessandro Coccetta, Patrizio Meccariello e Daniele Mattiangeli.

TUTTI I RISULTATI



Commenti