Menu sport


Questa volta a contare non è stato il risultato del campo, ma quello degli spalti con il pubblico perugino e spoletino, che ha risposto alla grande, affollando il PalaEvangelisti per assistere al deby umbro del volley tra i padroni di casa della Sir Conad Perugia e gli ospiti della Monini Spoleto. Il ricavato dell’evento, promosso in collaborazione con banca BNL è stato interamente devoluto alla Fondazione Telethon per sostenere tre progetti partiti proprio dall’Umbria. A celebrare la cerimonia della consegna dell’assegno da 25mila euro sono stati in prima persona il Presidente della Sir Gino Sirci e la Presidente della Monini Vincenza Mari.

Ma veniamo alla cronaca della partita:
Gli spoletini reggono bene nel 1° set vinto comunque da Perugia, poi emerge la differenza di categoria tra le due squadre in campo e la Sir si impone 3 a 0. Le due squadra hanno giocato anche un ulteriore quarto set. Coach Bernardi schiera nel sestetto iniziale lo spoletino Ivan Zaytsv con Russell e Prodrascanin in campo. Il collega Provvedi risponde con la novità Galliani nel ruolo di opposto e Mariano e Bertoli  posto 4.

I padroni di casa partono avanti 8-6. La Monini aggancia Perugia con un muro di Zamagni (12-12). Si prosegue punto a punto (18-18), poi il muro di Russel su Mariano regala il break alla Sir. Zamagni in primo tempo tiene in vita Spoleto (22-20). Costanzi sostituisce Corvetta in regia Zaytsev realizza il punto del 24-22 con diagonale vincente da posto 4. Bertoli mette a terra la palla del 23-24, poi è Zaytsev che chiude 25-25 con un attacco nei tre metri.

Della Lunga sostituisce Zaytzev e Spoleto riparte avanti 6-4, ma gli uomini di Bernardi mettono in fila ben 5 punti e perfezionano il sorpasso (8-6). Della Lunga trova il punto del l’11-8. Perugia allunga, poi due punti di Galliani permettono alla Monini di rifarsi sotto (11-14). L’ace di Della Lunga porta i perugini sul 17-12. La Sir mette in fila una serie di muri (21-15). Costanzi sostituisce ancora Corvetta, Galliani tiene in vita i suoi (23-18), poi viene murato ed il set si chiude 25-18.

Provvedi inserisce Cubito e Segoni e Spoleto riparte avanti 5-2. Della Lunga va in battuta e ricuce, perfezionando il sorpasso (8-6). Perugia mantiene il vantaggio, poi Mariano piazza l’ace del 12-13. Sirila risponde con l’ace (17-14) e Berger lancia la definitiva fuga (19-15). Segoni realizza il punto del 16-21 e Provvedi manda in campo ancora Costanzi ed Agostini. Della Lunga mette a terra la palla del 24-17. A poco serve l’ace di Mariano, tra i migliori dei suoi, Della Lunga trova il mani-fuori del 25-19 che vale il 3 a 0 finale.

Al termine della partita tifosi e giocatori di entrambe le squadre si sono scambiati gli auguri di natale in campo dandosi appuntamento per il 26 Santo Stefano con gli spoletini impegnati in casa contro il Club Italia e Perugia attesa in trasferta a Ravenna.

moninisir


Gallery

moninisir
sircimari1

Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]