Menu sport


9 km tra il centro di Montefalco e le vigne del Sagrantino con ostacoli naturali ed artificiali di ogni genere. Domenica è andata in scena la Bove Road 2.0, gara di corsa estrema, simile alla Spartan Race. Grande partecipazione degli atleti della Crazy Runner by Unique Spoleto che si sono presentati in 7 ai nastri di partenza.

Tionfo tutto spoletino tra le donne con una splendida doppietta targata Crazy Runner. Si è imposta Ludovica Raggi (foto) che ha vinto la gara fermando il cronometro in 1h20’54’’. Sul 2° gradino del podio è salita Erika Piccioni (1h39’35’’). 4° posto per Tiziana Pinchi (1h43’13’’).

Tra le donne da segnalare anche il 6° posto della spoletina Ilaria Rapacchio (2h01’48”).

Tra gli uomini ha vinto invece lo “Sparano di Castel Ritaldi” Giulio Nulli, della Ocr Team Italy, già in maglia azzurra,  che ha fermato il cronometro in 59’01’’. Ottime anche le prestazioni degli altri atleti del Crazy Runner Luca Fantino 6° (1h12’24’’), Paolo Marsili (16°), Luca Renzi (18°) e Daniele Mattiangeli (20°).

Grande soddisfazione per personal trainer ed allenatore del Crazy Runners Alessandro Coccetta sia per la bella vittoria di Raggi, sia per i risultati di tutti gli altri atleti spoletini.

RISULTATI



Commenti