Menu sport


È uno dei meeting più importanti e prestigiosi del calendario Fin Nazionale e in vasca scenderanno ben 15 medaglie europee. La nazionale azzurra è quasi al completo e oltre ai big Federica Pellegrini e Gabriele Detti ci saranno anche i protagonisti di Glasgow.

Tra i 1595 nuotatori iscritti (103 società) alla 45^ edizione del Trofeo internazionale Nico Sapio ci saranno anche dieci giovani atleti della Spoleto Nuoto, pronti a scendere in vaca alla piscina Sciorba per confrontarsi con i big del nuoto nazionale ed internazionale.

L’uomo di punta della squadra allenata dal tecnico Piero Santarelli e dal vice Daniele Luciani sarà senza dubbio Gianluca Andolfi che passato alla categoria Cadetti a Genova se la vedrà direttamente con i big della categoria assoluti. Lo spoletino già tra volte campione italiano (50 dorso e 50 farfalla) categoria Juniores, da domani sarà impegnato nei 50 e 100 stile libero, 50 e 100 dorso e 50 farfalla. Sempre domeni saranno in vasca anche gli altri atleti categoria senior/Cadetti Lorenzo Di Giovanni, Simone Micanti, Michele Ceccarelli, Elena Di Giovanni e Beatrice Bastianini.

I nuotatori categoria Ragazzi esordiranno invece nella giornata di sabato. A difendere i colori spoletini ci saranno: Paolo Persichetti, Martin Pizzoni, Lorenzo Pulcinella, Alessio Mancini, Filippo Cambiotti e Vittoria Tiburzi.

Prima della partenza per la Liguria, gli atleti della società spoletina del nuovo Presidente Luciano Pizzoni sono stati ricevuti nella sede locale della Italmach Chemicals per il saluto ufficiale dall’ingegner Maurizio Fraschini (site manager) e dall’ingegner Lorenzo Tempesti (responsabile salute e sicurezza) dello stabilimento di Colle San Tommaso. La Italmach Chemicals (sede centrale proprio a Genova) è uno dei Main sponsor della società spoletina ed oltre a sostenere la trasferta al Nico Sapio ha permesso l’acquisto dei due nuovi blocchi con alette indispensabili per praticare il nuoto ad alto livello.

Le finali del 45° Nico Sapio saranno trasmesse in diretta da RaiSport.



Commenti