Menu sport


C’è una speranza per il futuro della 4 Castelli. Come già annunciato da spoletosport qualche settimana fa la società della bassa Valnerina dopo 13 anni di gloriosa storia potrebbe chiudere i battenti.

Il Presidente Antonello Caterini è a tutti gli effetti intenzionato a lasciare la presidenza e se fino a due settimane fa sembrava che non ci fosse un futuro ora spunta una possibilità per salvare la società.

L’uomo chiave si chiama Oscar Cerasoli (foto) in arte OCB. Ma chi è Oscar? Ma soprattutto cosa significa OCB?

Partiamo dalla seconda domanda: non è difficile intuire che O sta per Oscar, mentre C sta per Cerasoli. Non tutti sanno però che B sta per Benestantes ovvero Oscar Cerasoli è uno dei pochi mecenati dello sport spoletino. La sua passione per il calcio inizia alla Bacigalupo ed Oscar è stato uno degli scudieri del compianto presidente Gianfranco Scardabozzi scomparso solo di recente. OCB però è presente anche nel mondo del calcio a 5 amatoriale e di recente è approdato anche al padel.

Già da l’anno scorso OCB collabora con la 4 Castelli, ma negli ultimi giorni si è parlato di un possibile avvicinamento alla Superga 48 anche in virtù della grande amicizia che lo lega a Mister Carlo Mollaioli. Qualcuno invece lo dava addirittura vicino alla GE Spoleto. Ora però spunta l’ipotesi 4 Castelli. Oscar è molto legato a Castel San Felice ed ha un ottimo rapporto con i giocatori e quindi potrebbe pensare di rimanere in biancoverde. Per lui si potrebbe prospettare l’ipotesi di assumere il ruolo di Presidente, ma al momento non c’è nulla di certo.

l’estate calcistica sarà molto lunga e per decidere c’è ancora diverso tempo.

 



Commenti