Menu sport


La Marconi Monini Spoleto riparte da uno dei giocatori che ha scritto la storia più e meno recente della società. Il dirigente Daniele Grechi (foto) sfila giacca e cravatta e torna ad indossare le ginocchiere pronto per riprendere a battersi sotto rete. 38 anni, Daniele ha iniziato la preparazione con il gruppo di giovani che si preparano a disputare il campionato di serie C agli ordini del tecnico Francesco Tardioli.

Grechi vanta una lunga e prestigiosa carriera da schiacciatore, iniziata addirittura nelle giovanili della Olio Venturi e terminata cinque anni fa in serie B con la Monini Spoleto. Tanti i campionati giocati tra A2 e serie B a Marsciano, Spoleto, Trevi e Bastia. Lo schiacciatore spoletino è stato uno degli artefici in campo della ricostruzione della Marconi Monini e negli ultimi anni ha contribuito nel ruolo di dirigente ai successi in A2.

“Sono cinque anni che sono fermo, – afferma Daniele Grechi – mi sono rimesso in carreggiata, sto riacquisendo la condizione fisica. La società ha deciso di ricominciare dalla serie C e serviva comunque qualcuno che desse una mano in campo con un po’ di esperienza. Sono sempre stato a disposizione della società, mi è stato chiesto di ricominciare ed ho accolto la proposta come quando ripartimmo dalla serie C con Matteo Segoni e Riccardo Costanzi. Sono stato contento. Avrò l’occasione di rimettermi apposto fisicamente, speriamo che riesco a reggere bene. Il mio ruolo sarà comunque quello di guidare un po’ questi ragazzi, che per la maggior parte saranno giovani della under 16. Cercherò di mettere a disposizione tutte le mie conoscenze per dare una mano a lavorare nel miglior modo possibile. Sarà comunque un lavoro non semplice perché i ragazzi sono molto giovani e non hanno ancora esperienza in campionati come la serie C. All’inizio sarà dura, ma sarà comunque una occasione per fare esperienza.”

Daniele Grechi quindi sarà la “chioccia” di un gruppo di giovanissimi ancora in fase di costruzione. All’inizio del campionato manca ancora un mese ed il roster a disposizione di Coach Francesco Tardioli è ancora in fase di allestimento.



Commenti