Menu sport


18 anni ancora da compiere, ma ha già vinto un oro ai campionati del mondo e un oro e due argenti agli europei. Con la squadra nazionale di ginnastica ritmica ha esordito nel 2015, ma ora è uno dei perni fissi del quintetto delle Farfalle Azzurre della Dt Emanuela Maccarani, che da oggi si è trasferita a Sofia dove sabato sarà in pedana per la competizione a squadre del campionato del mondo di ginnastica ritmica.

La storia della spoletina Agnese Duranti parte dalla società locale La Fenice all’età di nove anni. Nel 2015 indossa la “fascia” di capitana della nazionale Juniores (foto) agli Euroei di categoria di Minsk, poi il grande salto nella squadra maggiore, che consolida lo stretto legame e l’affetto della città di Spoleto verso la nazionale di ginnastica Ritmica, nato grazie ad un’altra bella favola, targata sempre La Fenice, ovvero quella di Andreaa Stefanescu. La ginnasta italo/rumena, cresciuta proprio nelle fila de La Fenice agli ordini della tecnica spoletina Laura Bocchini come ben noto insieme alla Farfalle della DT Emanuela Maccarani ha scritto la storia della ritmica italiana vincendo 2 ori mondiali (6 argenti) un bronzo olimpico (Londra 2012) e un argento e 2 bronzi agli europei.

Numeri impressionati, che però rischiano di essere cancellati dalle “nuove Farfalle” (Capitano Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Anna Basta e Letizia Cicconcelli) che, vista la bella serie di successi ottenuti nel biennio, ma soprattutto negli ultimi tempi, rivestiranno sicuramente un ruolo da assolute protagoniste anche al mondiale di Sofia.

Nel 2018 le azzurre hanno vinto l’argento europeo e si sono aggiudicate sia la classifica generale della World Cup, sia quella della World Challenge Cup, ma le avversarie Russia, Bielorussia e naturalmente le padrone di casa della Bulgaria sono agguerritissime anche perché in gioco c’è la qualificazione olimpica. Le prime tre qualificate infatti strapperanno direttamente il biglietto per Tokio 2020.

Il conto alla rovescia verso il debutto previsto per la giornata di sabato è già scattato. Le farfalle saranno in pedana per il concorso All Alround. Domenica invece verranno assegnate le medaglie nelle gare di specialità.

Su ginnasticaritmicaitalia.it approfondimento sul mondiale e video di presentazione di Eurosport.



Commenti