Menu sport


Bella manifestazione quella organizzata domenica al Palazzetto dello Sport di Spoleto dalla Polisportiva Dilettantistica La Fenice, il Trofeo Umbria Intersocietario di ginnastica ritmica ha infatti coinvolto quasi 300 ginnaste in rappresentanza di 11 Società della nostra Regione, Gymnica Terni, Ginnastica Perusia, Gymnica Bastia, Nuovo Nastro Rosa, Arcobaleno Trevi, Fontivegge Gryphus Perugia, Melos Perugia, Fulginium Foligno, Fortebraccio Perugia, Olympia Cannara e La Fenice Spoleto.

La gara a squadre è stata suddivisa nella categoria Giocagiovani, Giovani, Allieve 1, Allieve 2, Junior e Senior, è stata inoltre effettuata una gara individuale per giovani e gare di coppia.

La manifestazione è stata un’ occasione di incontro e condivisione della giornata all’insegna dello sport sano e divertente, al di fuori della stretta logica della classifica finale, premiazione per fasce d’oro, argento e bronzo, medaglie a tutte le partecipanti e coppe per ogni squadra. La gioia e il sorriso delle partecipanti sono state la conferma dell’ indovinata  formula della manifestazione che avrà una sua seconda prova ad aprile in sede da definire.

Per la squadra spoletina ben 63 le ginnaste impegnate, tra le sedi di Sellano, Campello, Castel Ritaldi e Spoleto, ottenendo sette fasce d’oro, una d’argento e nove di bronzo.

Per l’occasione impegnate tutte le tecniche della Fenice, tranne coloro che avevano appuntamenti agonistici in altra sede, a Terni per l’artistica femminile e San Marino per la serie C di ritmica.

 



Commenti