Menu sport


Tre titoli regionali individuali ed uno nella staffetta 4×200 stile libero, ma anche numerose medaglie e piazzamenti. È il bottino della Spoleto Nuoto dei tecnici Piero Santarelli e Daniele Luciani che sabato e domenica ha preso parte alla prima due giorni dei campionati regionali primaverili di nuoto andati inscena a porte chiuse alla piscina Pellini di Perugia.

Per la cronaca, non di certo a sorpresa, Gianluca Andolfi ha vinto l’oro nei 50 farfalla, fermando il cronometro in 23″44. A portare a Spoleto il secondo titolo regionale assoluto ci ha pensato Alessio Mancini che nei 50 dorso ha nuotato in 26″40. Il terzo titolo regionale è arrivato nella categoria Juniores con Filippo Cambiotti che si è imposto nei 50 farfalla con il tempo di 26″31. A firmare il poker è stata la staffetta 4×200 stile libero (Andolfi, Mancini, Martin Pizzoni e Lorenzo di Giovanni) che hanno coperto le quattro frazioni in 7’40″32.

Ben sette sono state le medaglie d’argento a partire da quella nei 100 stile libero di Elena Di Giovanni (1’00″40). Doppio secondo posto per Paolo Persichetti nella categoria Juniores nei 100 sl (53″25) e nei 100 rana (1’05″00). Argento nei 100 rana assoluti anche per Vittoria Tiburzi (1’13″10) e nei 200 farfalla categoria Ragazzi per Simon Pietro Pizzoni (2’15″59). Oltre all’oro nei 50 dorso Alessio Mancini sale sul 2° gradino del podio nei 200 sl (1’55″36), mentre Lorenzo Pulcinella è 2° nei 200 farfalla Juniores (2’12″70), ma conquista il bronzo anche nei 50 farfalla (26″77). Chiude al 3° posto anche Simone Micanti nei 200 farfalla assoluti (2’08″99) e la giovane Angelica Gori nei 100 stile libero Ragazzi (1’01″35). Bronzo anche per la staffetta 4×200 femminile  (Gori, Lipari, Di Giovanni, Cagnoni) che ha fermato il cronometro in 8’49″89.

Buone le prestazioni di Gabriele Fabrizi, Riccardo Pizziconi, Lavinia Cagnoni, Chiara Enya Lipari, Martin Pizzoni, Elisa Giacomini, Gemma Carusone e Chiara Fabrizi.

RISULTATI

 

 

 



Commenti