Menu sport


È iniziato il conto alla rovescia anche per le piscine. Il Ministro dello sport Vincenzo Spadafora ieri ha annunciato che circoli sportivi, palestre e piscine potranno riaprire entro il 25 maggio. Una bella notizia per tutti coloro che praticano il nuoto (agonisti ed amatori), ma anche per tutti coloro che avendo già deciso di non andare in vacanza quest’estate cercheranno un posto per un po’ di refrigerio.

Ma la piscina comunale di Spoleto quando riapre?
A porre la domanda sono tanti spoletini che frequentavano la piscina al coperto, ma anche tante famiglie che dopo le operazioni di restyling in estate sono tornate a frequentare volentieri l’impianto pubblico di piazza D’Armi.

Ad oggi a quanto pare il gestore non ha ancora fissato una data per la riapertura della piscina, ma l’anno scorso la stagione estiva è iniziata subito i primi giorni di giugno. Ebbene grazie alla cooperativa Azzurra la piscina è tornata ad assumere un aspetto decoroso e gli spoletini soprattutto nel fine settimana sono tornati con piacere a frequentare l’impianto pubblico.

È evidente che l’emergenza Covid a causa dei due mesi di chiusura ha arrecato diversi danni anche alla Cooperativa Azzurra, che oltre alla piscina di Spoleto gestisce anche altri impianti umbri. Ora con i nuovi protocolli di sicurezza a tutela di operatori e utenti la situazione diventa complicata. È chiaro che con le nuove regole di distanziamento sociale il gestore oltre a dover ridurre il numero di lettini ed ombrelloni dovrà far fronte ad un aumento dei costi di gestione dovuto a tutta una serie di operazioni obbligatorie come la dotazione di dispositivi per i dipendenti e le operazioni di sanificazione.

Ad oggi sul sito internet dell’Azzurra non c’è alcuna comunicazione sulla riapertura degli impianti, ma si spera che a breve possa arrivare informazioni.



Commenti