Menu sport


(s.g.) La Clitunno vince a Giove ed approfittando dei passi falsi di Massa Martana (sconfitta a Spello), S. Venanzo (sconfitta in casa dall’Amerina) e Viole (pareggio a Petrigano) si conferma al primo posto in classifica portando il proprio vantaggio sulle seconde a quattro punti.

Al 7’ Gjinaj serve al centro per Santoni che manca la conclusione da ottima posizione. Al 16’ eurogol di Gjinaj che dopo uno scambio con Kerjota, calcia al volo e mette la palla nel sette. L’assistente richiama l’arbitro per un offside dubbio e fa annullare il gol. Al 25’ è sempre Gjinaj a tentare la via del gol con un pallonetto che costringe Guriuc ad una deviazione miracolosa in angolo. Al 27’ Clitunno in vantaggio. Kerjota batte una punizione ad effetto per la testa di Gjinaj che mette in rete.

Il pareggio della squadra di Buzzicotti al 33’ con Paoletti che riceve palla dall’out e mette in rete con la complicità della difesa campellina stranamente ferma. Al 45’ su punizione di Gjinaj, Rosi di testa anticipa tutti ma sfiora il palo.

Nella ripresa al 1’ Kerjota crossa da destra, Gjnaj anticipa tutti ma il portiere di casa para. Al 26’ vantaggio del Giove. Gentili batte una punizione per Bordoni che al primo tentativo di testa coglie il palo poi sulla respinta mette in rete.

La Clitunno reagisce e dopo appena 180 secondi su mischia Cavadenti mette in rete di testa. Il gol della vittoria lo segna Kerjota bravo a raccogliere e mettere in rete una respinta del palo su precedente tito di Gjinaj.

GIOVE – CLITUNNO 2-3 (1-1)

GIOVE: Guriuc; Giuliani, Mattioli; Cantamessa (35’st Ferjani), Mencarino, L. Buzzicotti; M. Buzzicotti, Bordoni, Paoletti, Gentili, Martinelli. A disp.: Sganappa, Guazzaroni, Brozzetti, Porcacchia, Ceccarelli, Detti, Straminelli. All.: Carlo Buzzicotti

CLITUNNO: Cimarelli; Lucentini, Campana; Salvucci, Bucciarelli, Rosi; Gjinaj, Paci, Kerjota (46’st Scarabottini), Cavadenti (41’st Rossi), Santoni (17’st Boraschini). A disp.: Mariani, Pinchi, Stella, Mesca, Scavazza, Conti. All.: Fabrizio Giusti

ARBITRO: Lorenzo Verdoliva di Terni. Assisitenti: Arban Krriku e Pietro Benedetti di Foligno

RETI: 28’pt Gjinaj (C), 31’pt Paoletti (G), 26’st Bordoni (G), 28’st Cavadenti (C), 33’st Kerjota (C)

NOTE – Ammoniti: L. Buzzicotti, Gentili, Ferjani, Kerjota



Commenti