Menu sport


È la decima giornata di ritorno

 

CASCIA

13 punti di svantaggio dalla penultima sono tanti. Se la matematica non condanna, la speranza si è però affievolita. Al Cascia non rimane che giocare le rimanenti 6 gare con un pensiero alla prossima stagione. L’ossatura su cui poter costruire il prossimo campionato da protagonista è buona, sicuramente vanno trovati i sotto-quota necessari.

Ad Assisi c’è fame di punti. La squadra di Rubeca si trova in piena zona play-out e la vittoria a Cascia sarebbe una buona iniezione di fiducia.

Nel Cascia squalificati Raul Rosati, Cristian Proietti. Per l’Assisi squalificato Matteo Moriconi

CLITUNNO

L’allarme è già suonato. I +2 e tante squadre tra i bianco-azzurri e la zona play-out non lascia per nulla tranquilli. La squadra ha necessità di ritrovare quel centrocampo forte che garantiva alla difesa una copertura di sostanza e quella difesa arcigna e sicura che fu tra le meno battute appena due anni addietro. Margini ce ne sono.

La trasferta a Marcellano è di quelle difficili. La formazione di Proietti vuol ritornare al terzo posto.

Squalificati per la Clitunno Lorenzo Cavadenti e Andrea Capoccia.

DUCATO

La squadra è in salute e dopo la convincente vittoria di Gabelletta contro l’Oratorio San Giovanni Bosco, ritorna al Capitini dopo 40 gironi. Il tempo giusto per vincere una Coppa di categoria e lo scontro diretto contro il Foligno.

L’Olympia cerca punti per uscire dai play-out. Mister Frabotta sa che contro la Ducato sarà difficile ma nel calcio si vince o si perde al 90° e non prima.

Squalificati per la Ducato Luca Piantoni e per l’Olympia Thyrus Gennaro Chierchia ed Alessandro Ferretti.

 

PROMOZIONE – GIRONE B – 10 GIORNATA DI RITORNO

CASCIA – ASSISI (Comunale ‘S. Rita – Cascia)

DUCATO – OLYMPIA THYRUS (Comunale ‘Marco Capitini’ – S. Giacomo di Spoleto)

N. GUALDO BASTARDO – CLITUNNO (Comunale ‘Dante Bussotti’ – Marcellano di Gualdo Cattaneo)

 



Commenti