Menu sport


Sport, turismo, storia e tradizione. Sono gli ingredienti che hanno reso l’edizione 2016 della Spoleto-Norcia in Mtb l’evento sportivo non agonistico per eccellenza dell’anno appena concluso.

A stabilirlo è stata la giuria (Berti, Minni, Pettinari) del premio “Sportivo dell’anno” indetto per il 4° anno consecutivo dalla redazione del giornale online spoletosport.it.

La riuscita dell’evento che ha visto al via il numero record di oltre 1500 partecipanti e dovuta al grande lavoro organizzativo, curato nei minimi dettagli (sia tecnici, sia prettamente organizzativi) dai volontari del MTB Club Spoleto, coordinato dal Presidente Luca Ministrini.

Il premio quale “Migliore manifestazione sportiva non agonistica del 2016”, consegnato, ieri al PalaRota nell’ambito del torneo di Natale dal giornalista de Il Messaggero e di spoletosport.it Cristiano Pettinari ad un delegazione del MTB Club Spoleto (da sinistra: Giampaolo Petrioli, Leonardo Lancia, Leonardo Porti, Alessandro Del Gallo e Luca Ministrini) vuole essere di buon auspicio per l’edizione 2017 della Spoleto-Norcia in Mtb.

Al momento il tracciato della vecchia ferrovia è chiuso. I danni provocati dai recenti terremoti mettono a rischio l’evento, ma gli organizzatori e le istituzioni faranno del tutto per tornare a pedalare sul quel pezzo di storia della nostra comunità, correttamente valorizzato da una manifestazione come quella organizzata dal club spoletino che si auspica diventi un punto di riferimento del calendario sportivo locale e regionale. (foto di Cristian Sordini)



Commenti