Menu sport


Chi bene inizia è a metà dell’opera ed il pilota del Moto Club Spoleto Enea Bastianini (nella foto con il presidente Daniele Cesaretti), prima del lockdown ha esordito alla grande nel GP del Qatar conquistando subito il primo podio alla sua seconda stagione in Moto2. Il GP del Qatar è stato uno degli ultimi eventi sportivi prima dello stop dovuto al Covid19, ma ora dopo oltre tre mesi i piloti si preparano a tornare in pista.

La Dorna ha diffuso il nuovo calendario che per il momento prevede 13 gran premi. Si parte il 19 luglio da Jerez per poi replicare sempre sul circuito spagnolo il 26 luglio. Doppio appuntamento anche a Misano Adriatico il 13 ed il 20 settembre. Entro il 31 luglio inoltre il calendario potrebbe essere completato con altri tre GP  Austin, Termas (Argentina), Chang (Tailandia) e Sepang (Malesia) da disputarsi entro il 13 dicembre.

Un calendario che favorisce Enea Bastianini che avrà comunque l’occasione di correre due volte sul circuito di casa di Misano. Il pilota in sella alla Kalex del Team ItalTrans un mese fa è tornato a girare proprio sul circuito di Misano Adriatico ed ora si prepara per la ripartenza di Jerez.

 

CALENDARIO MOTOMONDIALE 2020

19 – 26 luglio: Jerez (Spagna)
9 agosto: Brno (Rep. Ceca)
16 – 23 agosto: Zelweg (Austria)
13 – 20 settembre: Misano (San Marino)
27 settembre: Montmelo (Spagna)
11 ottobre: Le Mans (Francia)
18 – 25 ottobre: Aragon (Spagna)
8 – 15 novembre: Valencia (Spagna)



Commenti