Menu sport


Il pilota del Moto Club Spoleto Gianfranco Mattara si è imposto nella categoria 300 a 2 tempi nella seconda prova del campionato Italiano Prestige, disputato a Montevarchi.
Il giovane pilota di Pieve di Sacco (PD) corre nella categoria Fast, nelle fila del team Yamaha Caparvi Red Racing con una Yamaha YZ 250 due tempi.

Nelle due gare disputate domenica 14 aprile a Montevarchi, alla presenza del Presidente della FMI Giovanni Copioli, Mattara non ha solo vinto la categoria 300 due tempi, ma è anche arrivato al secondo posto nella Fast. Qualificatosi per la gara del Supercampione, ha poi ottenuto un ottima ottava posizione.

“Le prime due gare sono state abbastanza difficili – ha dichiarato Gianfranco – ma sono riuscito ad esprimere il mio potenziale e ad aggiudicarmi la 300 due tempi. La terza gara, quella del Supercampione, si è disputata sotto la pioggia ed il fango ci ha ostacolato molto. Anche per questo sono soddisfatto del mio ottavo posto assoluto”.

Quali sono i tuoi obiettivi per questa stagione 2019?

“Punto al titolo della 300. Al momento sono terzo in classifica, ma a ridosso dei primi due. Nel primo appuntamento con disputato a Cingoli a metà marzo, purtroppo sono caduto due volte e questo mi ha impedito di vincere, anche se ho comunque conquistato punti importanti per la classifica”.

Da quanto corri nel cross?
Sono nato nel 1997 ed il motociclismo e le ruote artigliate in particolare sono sempre state la mia passione. Ho iniziato a 13 anni con le 125 e da allora non ho più smesso. Nel 2017 ho partecipato al campionato MX1 Under 21 e lo scorso anno sono stato campione regionale lombardo bella categoria MX1 Elite. Da quest’anno faccio parte del Moto Club Spoleto e voglio contribuire a tenere in alto il vessillo di uno dei moto club più prestigiosi in Italia”.

Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano MX Prestige è fissato per il weekend del 1-2 giugno a Savignano sul Panaro.

da www.motoclubspoleto.it



Commenti