Menu sport


Non poteva iniziare meglio la stagione per le ragazze del settore giovanile della Monini Rosa. Le tre squadre spoletine U16, 14 arancione e U14 bianca coordinate dal responsabile tecnico Francesco Tardioli hanno esordito nei rispettivi campionati con tre belle vittorie.

L’ultima in ordine di tempo è arrivata venerdì con la under 16 (foto) del tecnico Lorenzo Giannursini che in rimonta è andata ad espugnare il campo della Volley 86 Petrignano. Le spoletine al debutto ufficiale hanno faticato ad ingranare la marcia giusta e hanno concesso i primi due set alle padrone di casa che si sono imposte con un doppio 25-20. La partita però si chiude al meglio dei 5 set e coach Giannursini ha saputo dare la giusta carica alle sue ragazze, capaci limitare al minimo gli errori e di riaprire la gara, vincendo il terzo set 25-19. Quarto set a senso unico con la Monini che ha concesso alle avversarie appena 12 punti costringendole al tiebreak. Il quinto e decisivo set ha visto le spoletine concrete nei momenti cruciali e alla fine è arrivata la meritata vittoria per 15-12.

Monini 2004: Maria Vittoria Cesaretti, Maria Chiara Anderlini, Martina Pazzogna, Giulia Ponellini, Elsa Radi, Beatrice Pizzi, Melissa Massari, Maria Elena Bruzzoli, Alessia D Agata, Elisabetta Toma, Anna Moriconi, Margherita Marchesini, Chiara Frascarelli. All. Lorenzo Giannursini e Andrea Benedetti

 

Ottimo debutto per le due squadre under 14 allenate dal duo Tardioli Francesco e Giorgio Bianchi.  Sia la under 14 Arancione che quella Bianca hanno portato a casa i tre punti battendo per 3-1 le rispettive avversarie di turno.

Lunedì scorso toccava alla Bianca iniziare il proprio cammino contro le ragazze di Assisi.  Inizio un po’ titubante dalle ragazzine giallo-blu dovuto soprattutto alla grandissima emozione per il debutto in campionato.  Ma grazie alla serenità  che il duo Tardioli -Bianchi davano alle proprie piccole atlete, le stesse,  si sciglievano e con un gioco sempre in crescendo portavano a casa i primi due parziali nettamente con il punteggio di 25-19 e 25-9. Le piccole assisane hanno una reazione si portano in vantaggio sin dall’inizio del set e lo portavano a casa vincendo il parziale per 25-21. Le giallo-blu tolta di dosso l’emozione non ci stanno e dominano il quarto parziale più di quello che ci indica il punteggio finale di 25-20 e quindi la vittoria finale.

Monini Bianca: Dolla Sintia, Galeotti Irene, Cesari Emma, Mencarelli Letizia, Latini Elena, Giovannetti Martina, Santi Giulia , D’Amore Lavinia,  Giordano Michela, Morelli Federica Catoni Alice, Colarieti Maria Giulia e  Usurelu Viktoria. All. Tardioli Francesco e Giorgio Bianchi

 

Passano solo 48 ore e le ragazze  dell’under 14 Arancione  della Monini Marconi non vogliono essere di certo da meno delle amiche della Bianca  e vincono una vera e propria battaglia durata  quasi due ore  contro le  coetanee della Pallavolo Perugia. Il primo parziale inizia punto a punto ma lo strappo avviene nel cuore del set grazie a dei servizi molto efficaci delle ragazze care alla presidente Vincenza Mari  e chiudono il set per 25-17. Nel secondo set le piccole perugine reagiscono con veemenza si portano subito in vantaggio è lo mantengono fino al 24-18. Le giallo-blu non ci stanno e riescono ad annullare ben 6 set point consecutivi cedendo  questo avvincente  parziale solo per 29-27. Invece di abbattersi per questa piccola delusione le piccole del duo Tardioli -Bianchi aggrediscono le avversarie e si portano subito in vantaggio in entrambi i parziali e non si fanno più raggiungere aggiudicandoseli per 25-21 e 25-19.

Monini Arancione: Fuga Paglialunga Sara, Cofanelli Alessia, Muzi Francesca,  Fiori Carolina, Centanni Gioia, Mariano Veronica, Antonelli Valentina, Latini Giorgia,  Ammetto Siria,  Benedetti Alessia,  Basciu Silvia, Santi Beatrice e Santi Livia. All. Tardioli Francesco e Giorgio Bianchi

 

COACH TARDIOLI
“Evidente la soddisfazione dello staff tecnico soprattutto per l’atteggiamento avuto in campo da parte di tutte le squadre ed stato molto interessante notare come le piccole giallo-blu  hanno provato, e spesso siano riuscite, a mettere in pratica ciò che si è riusciti a preparare in palestra in questi primi due mesi scarsi di lavoro insieme; ancor più delle due vittorie portate a casa. C’è molto lavoro da fare, ma le premesse sono molto incoraggianti  per costruire dal basso un futuro molto roseo per il settore femminile della Monini.  Infatti le piccole  atlete sono  nate negli anni 2005/2006.”

 

CALENDARI RISULTATI E PROSSIMO TURNO

 

 



Commenti