Menu sport


Lo sport non riparte a settembre come erroneamente qualcuno poteva pensare, lo sport deve ripartire prima possibile e la IV commissione consiliare, presieduta da Mariana Morelli (Forza Italia) ha raccolto le istanze delle società sportive cittadine, chiedendo alla giunta di impegnarsi su vari fronti. Oltre due ore di confronto tra gli esponenti di maggioranza ed opposizione hanno portato alla stesura di un documento congiunto per impegnare la giunta su quattro punti: riapertura palestre, piscina comunale, palestra boxe, Spoleto e Mondiale enduro. Il documento si è reso necessario a causa dell’assenza del Sindaco, che come noto mantiene nelle sue mani sin dall’insediamento la delega allo sport, ma anche del consigliere delegato Massimiliano Montesi, bersaglio di varie critiche da parte dei colleghi presenti oggi.

Dal 25 maggio il governo consentirà la riapertura di centri sportivi, palestre e piscine, ma Spoleto non è pronta almeno per ciò che concerne gli impianti di proprietà pubblica.

Riapertura palestre
A differenza di altri comuni  le sanificazioni delle palestre comunali sono solo state programmate con un budget di 3500 euro. L’obiettivo è quello di rendere nuovamente fruibili il palazzetto vecchio, la palestra di San Martino ed il PalaRota, ma ad oggi non c’è una data per la riapertura.

Piscina Comunale
L’obiettivo è quello di riaprire l’impianto all’aperto prima possibile e la cooperativa Azzurra ha chiesto al comune un prolungamento di tre anni del contratto di gestione per riuscire ad ammortizzare le mancate entrate causate dall’emergenza Covid.

Palestra boxe Spoleto
La società del Maestro Gianni Burli da otto mesi è senza palestra. L’amministrazione starebbe valutando vie possibilità: tra queste ci sarebbe la vecchia sede della XX Settembre, ma si parla anche del parco Chico Mendez.

Mondiale Enduro
Il Moto Club Spoleto a causa del Covid 19 è stato costretto a rinviare il GP d’Italia del Mondiale di Enduro previsto per giugno ed attende dal Comune il via libera per recuperare l’appuntamento tra settembre ed ottobre.

Incontri con le società
Con clamoroso ritardo rispetto alle numerose richieste l’ufficio sport ha iniziato già da oggi pomeriggio una serie di consultazioni con i vari presidenti. Domani mattina dovrebbe essere la volta della Blubasket-Atomika.

 

IL DOCUMENTO DELLA IV COMMISSIONE

I consiglieri comunali componenti della 4^ Commissione consiliare permanente presenti in data odierna all’incontro organizzato per affrontare due dei tre argomenti  indicati all’o.d.g. dalla Presidente della commissione, chiedono di dare risposte immediate alle Società sportive che hanno fatto richiesta di utilizzo degli impianti abitualmente utilizzati per iniziare l’attività sportiva post Covid 19 nella più assoluta sicurezza.

Considerando che durante il lockdown non si è potuta praticare nessuna attività sportiva e nessuna attività scolastica, alimentando un grosso periodo di sedentarietà, è auspicabile un ritorno alle attività sportive in generale e alla pratica di tutti quegli sport che via via saranno riattivati a seguito delle ordinanze che Regioni e Comuni emaneranno.

Chiedono pertanto  alla Giunta Comunale:

1 – di dare risposta affermativa alla richiesta del comitato organizzatore del Campionato Mondiale di moto enduro così da poter immediatamente confermare la data in calendario

2 – di compiere il massimo sforzo affinché l’atteso incontro tra il Comune e la società che gestisce la piscina comunale Pallucchi, possa procedere con i lavori di sanificazione e quanto altro occorre per consentire ai nostri concittadini, anche in seguito della crisi economica in atto, di poter godere delle giornate di ferie nella nostra città in serenità e sicurezza

3 – di dare immediato mandato per la sanificazione delle Palestre e organizzare rapidamente degli incontri con tutte le società sportive così che possano organizzare tempestivamente il lavoro nelle strutture che l’ente ha scelto di destinare ad attività sportiva, anche in vista dei prossimi campus estivi

4 – di chiedere alla Provincia di Perugia di dare la massima priorità e un celere inizio dei lavori che consentano la messa in uso dei locali  presso Piazza XX Settembre, che potranno essere utilizzati dalla Boxe Spoleto,  ove non sussistano altre ipotesi cantierabili a breve.

La Presidente Morelli dopo aver ringraziato i consiglieri Di Cintio,  Erbaioli, Pompili, Settimi, Trippetti  che stamattina hanno dato esempio di laboriosità e collaborazione ha condiviso la necessità di proseguire entro i prossimi 8/9 giorni la commissione medesima così da focalizzare e supportare anche gli altri aspetti che interessano il fondamentale tema del sociale e non solo. I consiglieri comunali presenti a margine hanno redatto congiuntamente il comunicato stampa e la mozione urgente già protocollata all’Ente.

Marina Morelli – Antonio Di Cintio, –  Carla Erbaioli –  Debora Pompili –  Roberto Settimi –  Marco Trippetti



Commenti