Menu sport


“Sono felice di continuare il lavoro iniziato lo scorso anno con questa società e li ringrazio per la fiducia. Ho scelto di continuare a vestire questa maglia a prescindere da quale sarà il nostro futuro. Stiamo già lavorando su varie direzioni per non farci trovare impreparati. Non vedo l’ora di tornare a sentire il calore della nostra tifoseria!”

Sono le parole del tecnico spoletino Simone Cruciani, che per il secondo anno consecutivo allenerà Portomaggiore. La conferma del giovane allenatore che ha iniziato la sua carriera nelle fila della Monini Spoleto è arrivata qualche giorno fa  ed è stata annunciata dal direttore generale della società ferrarese Giorgio Marzola (foto) in una intervista del Corriere dello Sport.

Cruciani al secondo anno sulla panchina di una squadra di serie B ha dimostrato di essere un tecnico competente e vincente portando il Portomaggiore in vetta alla classifica del girone D del campionato di serie B. Solo il Covid 19 ha privato la squadra di conquistare la promozione in A3. Ora la società spera nel ripescaggio, ma la novità più grande riguarda la collaborazione con la 4 Torri Ferrara per allestire un roster competitivo proprio in vista di un eventuale ritorno in serie A della pallavolo ferrarese.



Commenti