Menu sport


L’atleta spoletino Piergiorgio Conti, vincitore di due ori ai mondiali di Duathlon e di due vittorie ai campionati italiani di duathlon a squadre, che nel suo curriculum può annoverare 26 maratone di cui undici a New York con il miglior risultato, nel 1999, col 20emo posto, riceverà sabato 1 marzo, a Milano, il premio per l’etica solidale. E’un premio attribuito all’atleta che per etica, dedizione, sacrificio, coraggio, lealtà, spirito di squadra ha dato vita in un solo anno ad un progetto che racchiude nel suo traguardo i valori dell’olimpismo.

Il maratoneta spoletino, insieme ad alcuni rappresentanti dell’Armata Brancaleone, simpatica compagine di atleti amatoriali che hanno partecipato alla Maratona di New York, saranno a Milano per un evento che vedrà coinvolti molti personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, fra i quali Maurizio Crozza, Jovanotti, Linus di Radio DJ, Red Ronnie e molti altri che in questi giorni stanno confermando la propria presenza.

Dopo la serata di gala di sabato primo marzo, domenica 2 marzo, nel capoluogo lombardo, è in programma una corsa intitolata “Corri con l’Armata Brancaleone” che avrà lo scopo di raccogliere fondi da destinare ad un ospedale in Nepal. La serata sarà trasmessa da Sky, Rai Sport, Radio DJ e pubblicata sulla Gazzetta dello Sport. Alla corsa parteciperanno, uniti dalla passione per lo sport e per la solidarietà, gente comune, famiglie, atleti professionisti, personaggi dello spettacolo ed rappresentanti della città di Spoleto.

PER SAPERNE DI PIU’



Commenti