Menu sport


L’Atomika si rinforza. Questo il messaggio trasmesso dalla dirigenza alla squadra nella cena di Natale culminata con la consegna dei nuovi giacconi invernali della società.

I bianconeri hanno chiuso il girone di andata al quarto posto nonostante abbiano dovuto far fronte alle difficoltà di una rotazione ridotta all’osso. Nelle prossime settimane coach Peron attende il recupero di Fortunati e Ceccaroni ma avrà tre elementi in più da inserire. Si allena già con la squadra la guardia Michele Calai, classe ’94 in uscita dalla Giromondo. In arrivo Riccardo Ugolini, play/guardia ’95 capitano della Giromondo U19 che qualche anno fa arrivò alle Finali Nazionali. La dirigenza inoltre prepara il colpaccio che garantirà il salto di qualità: già lunedì infatti Peron potrebbe avere a disposizione il rinforzo che per ora rimane top secret.

Soddisfatto il presidente Gianluca Bernelli: “Da parte nostra c’è sempre stata la volontà di integrare questo gruppo affinchè non si presentino ancora gli stessi problemi vissuti fino a qui. Oltre alle partite, il fatto di allenarsi in otto è limitante. Abbiamo lavorato su diversi obbiettivi, ora siamo sulla strada giusta. L’atmosfera è positiva, merito dei ragazzi e dell’allenatore. Con questi inserimenti crediamo di poter dire la nostra fino alla fine. La speranza è che sia fino a maggio: vorrebbe dire essere arrivati in finale”.

 

 

 



Commenti