Menu sport


L’Atomika chiude il cerchio per la prima squadra che, di fatto, avrà lo stesso roster della passata stagione. A completare il parco giocatori infatti saranno i tre giocatori reatini protagonisti già nell’ultima D. Decisivo l’incontro dei giorni scorsi tra i giocatori e la dirigenza con le parti che hanno trovato l’accordo per rinnovare l’assalto alla serie D. Ci sarà ancora dunque il bomber classe ’83 Fabio Petrucci che garantirà punti immediati in ogni momento del match. Sotto rimane il gigante Antonio Livera, centro classe ’88, limitato nei mesi precedenti allo stop per pandemia da un infortunio alla caviglia ma ora recuperato e pronto a dettare legge in area dopo aver rifiutato anche una proposta dalla serie B. Sarà la terza stagione di fila a Spoleto invece per Giulio D’Aquilio, jolly classe ’94 di mano educata che Peron ha spesso utilizzato dalla panchina per ruotare il settore lunghi nei due spot di 4 e 5.



Commenti