Menu sport


La Marconi Monini conferma l’impegno nella pallavolo giovanile. Ha ripreso a programmare per il 2020/2021 la società spoletina che a causa dell’emergenza Covid 19, già dal mese di marzo è stata costretta a chiudere in anticipo la stagione agonistica.

Uno degli obbiettivi principali della Presidente Vincenza Mari è quello di ripartire nella massima sicurezza. Intanto però la dirigenza ha iniziato a lavorare per la prossima stagione. Si riparte dallo staff tecnico e dalla conferma dei responsabili. Francesco Tardioli seguirà ancora il settore maschile, mentre Roberto Scaccia sarà per il secondo anno consecutivo il responsabile tecnico del settore femminile.

Per la stagione 2020/2021 sono in arrivo diverse novità. Visto il periodo particolarmente delicato e difficile che stanno vivendo gli italiani la società e lo Sponsor Monini hanno deciso di schierarsi al fianco delle famiglie per permettere ai giovani pallavolisti di poter continuare a praticare sport ad alto livello. La prima importante novità riguarda i più piccoli: Per il prossimo anno il minivolley sarà gratuito. La società ha deciso di abolire la retta mensile, pur mantenendo un servizio di alta qualità coordinato da tecnici qualificati.

Le novità però non riguarderanno solo i piccoli pallavolisti del minivolley, ma tutti gli atleti della “famiglia” Marconi Monini.

I lavori sono in corso a breve nuove comunicazioni.

 

 



Commenti