Menu sport


“Attrezzature sportive, porte, infissi e addirittura una bicicletta ed i sanitari dei bagni rimangono all’aperto già da un po’ di tempo e la situazione è assolutamente inaccettabile.” La segnalazione giunge da un utente della pista di atletica che ha voluto testimoniare quanto sta accadendo inviandoci delle foto.

L’amministrazione comunale di recente ha avviato alcuni lavori di manutenzione che comune comunicato nel mese di ottobre 2017 prevedeva un finanziamento € 15.000,00, per il rifacimento delle porte dei bagni e la demolizione della fondellatura divisoria di due locali per la realizzazione di una palestra.

Ebbene a quanto pare dopo aver liberato i locali ed aver abbattuto il fondello, secondo quanto racconta l’utente i lavori si sarebbero fermati.

Sembrerebbe infatti che ci sarebbero i soldi per completare la pavimentazione e quindi tutto rimane in standby.

 



Commenti