Menu sport


La sezione spoletina del Karate Calzola torna col pieno di medaglie dal Mondiale Wsf Shotokan di Bucarest. In pedana 37 nazioni rappresentate per 1500 atleti, a segno quattro karateki, due giovani spoletini. Per Carlo Filippi e Gabriele Capoccia infatti è arrivata la medaglia di bronzo che si affianca all’oro di David Ghilescu e l’altro terzo posto di Anastasia Kovalenko. Ottima esibizione anche per gli altri due spoletini Filippo Romoli e Alexander Jankulsovski, finito quarto ai piedi del podio.

 

 



Gallery


Commenti