Menu sport


(s.g.) – La bestia nera delle due formazioni prime della classe nel girone C di A2 Juniores Julia Spello e Vigor N. Gualdo Bastardo si chiama Clitunno.

Pur rabberciati tra squalifiche e infortuni, i ragazzi di Davide Placidi giocano alla pari contro la seconda della classe e portano a casa un pareggio che premia un gruppo bravo nonostante le avversità ad essere sempre pronto ad impegnarsi e giocare un buon calcio.

Passa in vantaggio la Clitunno a 10′ minuti dal termine con Masciotti. L’azione (bella) campellina si conclude con Cali che serve all’indietro per il compagno entrato nel secondo tempo. Il vantaggio dura però poco perché al 41′ c’è un fallo in area campellina. Il rigore è calciato da Argentati che si fa respingere il primo tiro e poi sulla ribattuta mette in rete. L’espulsione di Bramini per una gomitata a Cali

Sabato prossimo derby al Petruccioli contro la Polizia Penitenziaria.

VIGOR N. GUALDO BASTARDO – CLITUNNO 1-1 (0-0)

VIGOR N. GUALDO BASTARDO: Zhar; Bramini, Calzolaio; Domesi, Morbidoni, Argentati; Zaazaa, Broka, Piermarini, Saveri, Beda (Selimi). A disp.: Silvestri, Zendeli, Murati. All.: Daniele Azzarelli

CLITUNNO: Bellachioma; Bastioli, Trajer (Marani); Pinchi, Mesca, Cali; Capitani, Giusti (Masciotti), Kuri, Magnini, Passerini (Stella). A disp.: Pennacchi, Cancelli, Paolino. All.: Davide Placidi

ARBITRO: Mario Mattioli di Foligno

RETI: 35’st Masciotti (C), 41’st Argentati (V),

NOTE – espulso: Bramini – Al 41’st Argentati si fa parare un calcio di rigore

 



Commenti