Menu sport


(stefano gobbi) – Credeva nei giovani e quand’era in carica come sindaco di Spoleto, iniziò le pratiche per la realizzazione del campo in sintetico.

Del nuovo impianto ne usufruiranno tutti ed in principal modo i giovani, i circa 350 giovani di casa Ducato come ha ricordato Michele Zicavo Presidente della Ducato.

Alla presenza del Vice Sindaco di Spoleto Beatrice Montioni in rappresentanza del Sindaco di Spoleto De Augustinis. Il Consigliere con delega allo Sport Massimiliano Montesi ed il Presidente del Consiglio Comunale di Spoleto Sandro Cretoni, il Presidente della Ducato Calcio Michele Zicavo facendo gli onori di casa ha ricordato che oltre al campo in erba naturale intitolato a Marco Capitini, molti luoghi dell’impianto ricordano coloro che hanno creduto fino in fondo al progetto giovani della Ducato: Roberto Baldovin, e adesso Fabrizio Cardarelli.

In memoria di Fabrizio Cardarelli ed alla presenza della vedova dell’ex Sindaco, Emanuela Clementini, della figlia Giulia (foto) e della vedova di Roberto Baldovin,  è stata scoperta una targa proprio all’ingresso del nuovo impianto.

A seguire Il taglio del nastro



Gallery


Commenti