Menu sport


“Serve fare esperienza e con un po’ più di convinzione, potevamo fare meglio.” Commenta così coach Scatolini la sconfitta della prima squadra del Tennisttavolo Spoleto a Marsciano nella 4^ giornata del campionato di seri C con i primi in classifica per 5-2. Due partite perse per 3 -2 che potevano cambiare l’inerzia dell’incontro. Fuori Giustinelli in campo Scatolini – Santillo e Restani. I punti decisivi sono stati fatti da Scatolini sul nr. 1 del Marsciano e da Santillo. Ma entrambi hanno dovuto alzare bandiera bianca con il nr. 2 Marscianese, giocatore ostico che in due incontri maratona ha avuto la meglio sui ragazzi spoletini. Inutile la vittoria poi del coach sul risultato acquisito. In crescita Giacomo Restani che riesce a mettere in difficoltà gli avversari, ma ancora non riesce a timbrare la prima vittoria in campionato.

Giornata no per la Bad Team in D1 sconfitta in casa dal Foligno con un netto 5 a 0. Esordio amaro con Vitali in campionato. Ma è un weekend comunque buono per il tennistavolo spoletino che in D2 nei due gironi vede le compagine della Faschion e I The Wall prime a punteggio pieno. Terza trasferta e terza vittoria consecutiva per la squadra di Alberto Benetti che a Perugia vince per 5 -1. Vittoria schiacciante per la squadra di Carlini/Moretti per 5 -0 sul Montegrillo.

“Il gruppo sta crescendo, – chiarisce Scatolini – in serie C2 e D1 stiamo lottando bene e aldilà delle sconfitte non sembriamo di certo delle matricole. Paghiamo un po’ di inesperienza, ma quella arriverà. Mentre invece le D2 dimostrano una costante crescita di tutti i ragazzi.”



Commenti