Menu sport


Sono appena rientrati dal Nepal i quattro membri dal CAI di Spoleto che hanno  portato a termine con successo il “trek dei 3 passi”, il più duro di tutta la regione Himalayana dell’Everest (se non di tutto il Nepal). I quattro (Sergio Maturi, Patrizia Caldarelli, Luigi Frigeri e Oberdan Provvedi, con  Sergio Cuomo del CAI Benevento e Valeria Ruggeri del CAI Trento, le guide Jangbu Lama Sherpa, capoguida, e  Nirmal Kulung di UpHimalayas.com) hanno stimato di avere camminato per circa 180 km di cui 120/140 oltre 4000 metri. Tre i passi superati: Kongma-La 5535 metri, Cho-La 5410 m, Renjo-La 5380m, coronati dal raggiungimento della salita alla vetta del Gokio-Ri 5360 m.



Commenti