Menu sport


Riqualificazione e ristrutturazione dell’impianto sportivo di atletica leggera. È stato presentato la scorsa settimana dal Comune di Spoleto il progetto di fattibilità tecnico-economica, in risposta al bando previsto dal Fondo Sport e Periferie.

Il lavoro, coordinato dal consigliere comunale con delega allo sport Roberto Settimi,  ha visto riunirsi le tre direzioni coinvolte e il personale dei relativi uffici che, nell’arco di un mese (il bando è stato pubblicato l’8 novembre ed è scaduto il 15 dicembre), hanno presentato il progetto.

Era uno degli interventi a cui il Sindaco Fabrizio Cardarelli teneva in modo particolare. Dopo la piscina e il Palatenda, l’impianto di atletica leggera era infatti una delle strutture sportive che desiderava vedere riqualificate – sono state le parole del Consigliere comunale Roberto SettimiIl bando, che si aspettava da tempo con le sue finalità ed i contenuti delle proposte d’intervento, come ad esempio essere tra i comuni inseriti nell’area del cratere dopo il sisma dello scorso anno, è un’occasione per poter risolvere un problema decennale dell’impianto nato nel 1991”.

Il progetto presentato, che ora si spera venga introdotto dal CONI fra quelli da finanziare, è di € 1.000.000,00 con un cofinanziamento da parte del Comune del 20%, in totale € 200.000,00.

L’obiettivo è molto ambizioso, perché non solo è previsto il rifacimento completo della pista, la zona salti e dei lanci, ma anche la realizzazione di una tribuna per il pubblico con circa 600 posti a sedere e relativi servizi ed  un impianto di illuminazione con quattro torri faro. Questo garantirebbe la possibilità di ospitare gare nazionali ed internazionali, stage, raduni tecnici ed altri eventi. Nel progetto presentato è stata ipotizzata anche la costruzione di una palestra per la boxe e l’abbattimento completo di barriere architettoniche per la disabilità.

Vorrei ringraziare i dirigenti, il personale degli uffici coinvolti e tutta la Giunta per avere permesso di raggiungere questo primo obiettivo, testimoniando l’interesse per l’attività sportiva e l’impiantistica, come evidenziato dalle ingenti risorse messe a disposizione per la realizzazione di eventi e la manutenzione degli impianti – ha aggiunto Roberto Settimi – Il desiderio, nella speranza di ottenere i finanziamenti e realizzare gli interventi necessari, è di poter dedicare l’impianto, nei tempi che la legge prevede, a Fabrizio Cardarelli, per le capacità espresse in qualità di Sindaco di Spoleto e per il suo passato di atleta, ricordo che molto spesso amava condividere in occasione di manifestazioni sportive”.

pistaatletica


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia AmiciPiazza Giuseppe Garibaldi, 3 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]