Menu sport


Terza di campionato per i giovani dell’Under 14 della Giromondo che più di spada che di fioretto, riescono ad avere la meglio sulla Nestor Marsciano, che si presenta al cospetto dei ragazzi di coach Santarelli imbattuta nelle prime quattro giornate e forte del primato in classifica.

Come spesso accade, approccio morbido all’incontro degli spoletini, che oltre alla pesante assenza di Galanti, devono fare a meno dopo pochi minuti anche di Chiodetti, costretto ai box per il riacutizzarsi di un vecchio infortunio alla caviglia. Scarsa fluidità di gioco, imprecisione sotto canestro e difesa poco attenta e incisiva, gettano le basi per il vantaggio di dieci punti con il quale i giovani della Nestor chiudono il primo tempo. L’intervallo lungo porta consiglio e nuove motivazioni che si tramutano in una difesa a tutto campo, con raddoppi sistematici sul portatore di palla, ed un a ritrovata verve sotto canestro. Gap ricucito in pochi minuti ed incontro ricondotto sui binari dell’equilibrio. Sostanziale equilibrio che si protrarrà fino alla fine del match con continui sorpassi e contro-sorpassi da ambo le parti. Il finale sorride agli spoletini che riescono a piazzare il break decisivo, grazie ad una ritrovata presenza sotto le plance e ad una più coscienziosa gestione delle azioni decisive.

Festa grande per l’importante risultato, ma non c’è tempo di rifiatare che sabato si torna in campo in quel di Terni, forti della consapevolezza che la continuità di risultati parte da quanto fatto vedere nel secondo tempo contro Marsciano.

 

GIROMONDO SPOLETO – NESTOR MARSCIANO 60-57



Commenti