Menu sport


(s.g.) – Il Cascia rischia di non iscriversi al campionato. Poco fa una dichiarazione del Presidente Piero Mariani ha certificato una crisi che potrebbe portare la società bianco azzurra a non iscriversi al campionato di Prima Categoria.

Questa la dichiarazione del Presidente casciano:

“Sono trascorsi sei anni della mia presidenza , sei anni indimenticabili, dove credo di aver dato tanto per questa società sportiva , con passione con orgoglio e spirito di appartenenza raggiungendo traguardi importanti , non senza delusioni ed errori , ma è normale , nella vita sbaglia chi fa .
Stiamo vivendo un momento difficile , dove scegliere di continuare è una bella scommessa ma tuttavia ho cercato di non mollare, ci siamo parlati ,incontrati e riflettuto sul da farsi , verificato la disponibilità e il numero di ragazzi, e cercato persone che fossero disponibili a mettere a disposizione un po’ del loro tempo per la società sportiva , si è cercato di capire se ci fossero le condizioni e i numeri per poter continuare.
Quello che è venuto fuori è che non ci sono le condizioni perché io continui , probabilmente la mia persona non piace , oppure giustamente o no, gli interessi personali vengono prima di quelli comuni , fattosi che ritengo finito il mio ciclo.
Lascio il passo a chiunque abbia voglia di provarci , a chiunque voglia tentare di tenere in piedi questa piccola e gloriosa società.
Se ci fosse qualcuno sa come contattarmi.
Se ciò non accadesse rimetterò tutto nelle mani del Sindaco .
È doveroso un ringraziamento a tutti i ragazzi che hanno indossato questa maglia in questi sei anni , a tutti quelli che sono stati al mio fianco sia economicamente che fisicamente e che hanno contribuito che tutto ciò accadesse.
Grazie a tutti.
Voglio puntualizzare che sono stati anni bellissimi e che sono orgoglioso di essere stato il Presidente di calcio della squadra della mia città, e mi dispiace molto lasciare , ma nella vita tutto ha una fine.
Buona vita a tutti e grazie”.

Registriamo la dichiarazione del Presidente Piero Mariani e attendiamo gli sviluppi della situazione speriando si eviti la fine della USD Cascia.



Commenti