Menu sport


Superga sempre più in alto. Ancora una grande prestazione per i rossoblu di Mister Carlo Mollaioli, che all’Ivo Rutili di Baiano battono anche il Torgiano, mettono in fila l’undicesimo risultato utile consecutivo, consolidano il secondo posto in classifica ed approfittano del passo falso della capolista C4, portandosi a -4 dalla vetta.

Partita a senso unico con i padroni di casa che partono subito fortissimo. Nei primi 10 minuti il portiere ospite è costretto a due interventi decisivi su Casndelori (foto). La Superga gioca un gran calcio e al 15’ Capoccia serve Francesco Gramaccioni, bravo a smarcare Cavadenti che viene atterrato in area. L’arbitro indica il dischetto del rigore. Il “cecchino” Capoccia non sbaglia e porta avanti i rossoblu. La reazione del Torgiano tarda ad arrivare. Laloni neutralizza un tiro dalla distanza di Parmegiani, poi Candelori non trova lo specchio su colpo di testa. È solo la prova per il goal del raddoppio che arriva al 41’ quando lo stesso Candelori finalizza in rete una bella azione sull’asse Bovienzo-Cuna. Si va al riposo sul 2 a 0. Nella ripresa è sempre la Superga a condurre il gioco e Laloni al 20′ salva su Peroni, poi l’arbitro annulla una rete di Balzamo, lesto a ribadire in goal una respinta del portiere ancora su tiro di Peroni. Nel finale gli ospiti hanno l’occasione per accorciare, Tintellini approfitta di una respinta corta di Camovik, ma la palla finisce sul palo.

Vittoria meritata per la Superga che domenica chiude un meraviglioso girone di andata in casa della capolista C4.

SUPERGA 48-TORGIANO 2-0

SUPERGA 48: Camovik, Cuna, Settimi, Gramaccio A., Proietti, parmigiani, Bovienzo (Radici), Cavadenti, Capoccia (Peroni), Gramaccioni F. (Buccioli), Candelori (Balzamo).

TORGIANO: Laloni, Ekhator (Simonetti), Albertini, Cantarini, Ziarelli (Casci), Mezzasoma, Martinetti (Tintellini), Antonelli, Busti (Piselli), Montecucco, Bastianini.

Arbitro: Marco Apuzzo di Terni

Reti: 15’pt Capoccia (rig), 41’pt Candelori

 



Commenti