Menu sport


Inizia ufficialmente oggi pomeriggio (venerdì) alle 18 e 30 la preparazione della 4 Castelli che si presenta ai nastri di partenza del girone C del campionato di I categoria con grandi ambizioni. A far crescere le aspettative in casa biancoverde è stata una sezione estiva di mercato di altissimo livello che ha permesso al Patron Antonello Caterini di rinforzare notevolmente la rosa a disposizione di Mister Peppe Sabatini.

Lo zoccolo duro della squadra è stato confermato con i senatori pronti a fare ancora da chioccia ad una serie di giovani interessanti che potrebbero essere proprio l’arma in più della 4 Castelli. A difendere la porta biancoverde sarà l’ex Norcia e Ducato Nicola Giordani, mentre in difesa Sabatini potrà contare sul centrale Alessio Sbardellati (99) proveniente dalla Ducato e sul terzino sinistro Leonardo Montanari (98) ex Voluntas e Foligno. Entrambi i giocatori vantano presenze nel campionato di Eccellenza. Altro giovani molto interessante che approda alla 4 Castelli è l’ex Superga 48 Jellow, attaccante esterno o seconda punta che ha messo in luce le sue doti in maglia rossoblu. Dalla Clitunno arriva l’esterno alto Filippo Cavadenti (98), mentre dalla Superga 48 approdano in Valnerina l’attaccante Artan Gjata e l’eterno basso Sambou. Gradito ritorno in bianco verde per il centrocampista Fogliani.

Insomma il direttore sportivo Mancini durante l’estate ha avuto il suo bel da fare, ma ora la rosa della 4 Castelli è completa. La parola passa a mister Peppe Sabatini che avrà il compito di amalgamare la squadra e forgiarla per disputare un campionato di vertice. L’obiettivo è quello di fare meglio dello scorso anno e quindi centrare i play off. attenzione però perché i presupposti per stupire ci sono e Mister Sabatini non è nuovo ad imprese leggendarie.



Commenti