Menu sport


Prima vittoria in campionato per la 4 Castelli di Mister Peppe Sabatini, che arriva nel derby contro la Superga 48. Stesso risultato della Coppa Italia per gli uomini della Valnerina che si impongono per 2 a 0, riscattando l’amaro esordio in casa del Palazzo. I rossoblu di Mister Carlo Mollaioli non riescono a confermare la buona prestazione della settimana scorsa contro il Costano e sono costretti ad incassare la prima sconfitta in campionato. Ancora protagonista un ex: Dopo Jallow w Sambou in rete in Coppa oggi al Santi è toccato ad Artan Gjata segnare la rete del definitivo 2 a 0.

Eppure la Superga 48 era partita meglio. Nei primi minuti di gara Giordani era stato costretto ad intervenire prima su Candelori, poi su Ammenti. La risposta dei biancoverdi è affidata al Lucaj, ma il suo tiro finisce a fil di palo. Al 27’ l’episodio che vale il vantaggio per la 4 Castelli. Su una lunga punizione di Jallow, Cuna atterra in area Lucaj. Per l’arbitro è caclio di rigore. Sul dischetto va lo stesso Lucaj che infila Spiccia. Prima del riposo la Superga ha ancora una occasione con Cavadenti, ma la difesa di casa si salva. Ripresa scoppiettante per gli uomini di Mister Sabatini con il raddoppio che arriva subito al 3’ quando l’ex Gjata intercetta un retropassaggio di Alessandro Gramaccioni e supera il portiere depositando la palla in rete. La Superga non reagisce e Gjata ci riprova questa volta su retropassaggio di Parmeggiani, ma il suo tiro termina di poco al lato ed il tris non arriva. Nel finale si contano i gialli dell’arbitro ben 12, forse troppi per una gara che è stata tutt’altro che cattiva. Festa 4 Castelli e amarezza in casa Superga.

 

4 CASTELLI-SUPERGA 48 2-0

4 CASTELLI: Giordani, Santi, Montanari (Sbardellati), Orazi, Morbidoni, Di Giacomo (Lupi), Fogliani, Toppo, (Stella), Gjata (Celesti), Lucaj, Jallow (Porzi). All. Sabatini

SUPERGA 48: Spiccia, Cuna, Buccioli (Ginepri), Gramaccioni A. (Bovienzo), Parmegiani, Gramaccioni F., Capoccia, Proietti, Candelori (Peroni), Cavadenti, Ammenti.  All. Mollaioli

Arbitro: Liti di Terni

Reti: 27’pt Lucaj (rig), 3’st Gjata

 

 



Commenti