Menu sport


“Una esperienza indimenticabile.” Non ci sono altre parole per descrivere la tre giorni di nuoto ad altissimo livello che da venerdì ha visto impegnati alla piscina Comunale Pallucchi gli azzurri della nazionale ed i giovani atleti della Spoleto Nuoto.

“Grande convivialità ed accoglienza – afferma il tecnico della nazionale Claudio Rossettoci siamo potuti rilassare e contemporaneamente ci siamo anche allenati. Questa tre giorni ci ha permesso di recuperare dopo il Sette Colli e proseguire la preparazione in vista del mondiale. Ringrazio la Spoleto Nuoto per averci ospitato.”

Luca Dotto (campione europeo dei 100 stile libero e vice-campione mondiale dei 50 stile libero), Santo Yukio Condorelli (bronzo mondiale in staffetta e finalista olimpico a Rio 2016 dei 100 stile) libero e Ivano Vendrame (argento europeo e finalista mondiale nella staffetta 4×100 stile libero) saranno tre dei quattro componenti della staffetta azzurra 4×100 del mondiale che si svolgerà dal 12 al 28 luglio 2019 a Gwangju, in Corea del Sud. Gli stessi atleti saranno anche impegnati nelle gare individuali.

“Siamo molto soddisfatti dell’iniziativa – afferma il tecnico della Spoleto Nuoto Piero Santarellila città ha risposto bene, molta gente in piscina ha assistito entusiasta agli allenamenti degli azzurri e anche in giro per Spoleto in molti non hanno rinunciato a scattare un selfie con Luca Dotto e gli altri azzurri. Da un punto di vista prettamente tecnico i nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di allenarsi al fianco degli atleti della nazionale, toccando con mano il nuoto di altissimo livello. Per il nuoto spoletino e per lo sport locale in generale è stato un momento importante impreziosito ulteriormente dalla presenza del Ct Cesare Butini che pur essendo impegnatissimo per le convocazioni non è voluto comunque mancare all’appuntamento di Spoleto. Alla cena di giovedì è stato presente anche il Presidente della Fin Umbria Mario Provvidenza. Un ringraziamento particolare va ai gestori de Il Castello di Perchia per l’ospitalità e la gentilezza con cui hanno accolto gli azzurri.”

Una bella iniziativa di sport quella promossa dalla Spoleto Nuoto del Presidente Luciano Pizzoni che ha reso protagonisti sia i nuotatori azzurri sia gli atleti spoletini che hanno potuto conoscere di persona quelli che sono i loro idoli. Un grande e caloroso saluto agli azzurri, a tifare Italia al mondiale ci sarà anche Spoleto.



Gallery


Commenti