Menu sport


Ennesima impresa di Flavio Bovieri, che conquista lo scudetto del Prestigio, di cicloturismo 2019. Siena Strade Bianche, Gf Colnago Desenzano, Cervia Via del Sale, 9 Colli, Pinarello Treviso, Sestriere Colle delle Finestre, Gf Roma. Sono le 7 perle, le Gran fondo più dure e Prestigiose in Italia, tutte messe nel sacco, anche la gara di ieri, a Roma, dove la Gran Fondo Campagnolo ha riservato una brutta sorpresa ai 5000 partenti: Per colpa di alcune autorizzazioni negate da qualche comune il percorso è stato accorciato a soli 65 km, un vero colpo di scena su cui l’organizzazione dovrà riflettere per ripartire nel 2020. Per Flavio è il quinto Prestigio consecutivo, il secondo da quando veste la maglia del Girasole. Complimenti e congratulazioni da parte di tutto il team Girasole capitanato dal presidente Luigi Piernera Palmieri.

Nota positiva arriva anche da Sinalunga dove la scorsa settimana Stefano Pascucci ha raccolto un ottimo 18esimo posto assoluto, ottavi prima serie. Si chiude quindi positivamente la stagione agonistica della squadra spoletina, che è già pronta a ripartire e mettere le basi, per un grande 2020.


Commenti