Menu sport


(stefano gobbi) – La Ducato pone le prime basi sulla prossima stagione 2019/20. Il Consiglio Direttivo della società si è riunito per stendere il piano organizzativo della prossima stagione sia della squadra di Eccellenza che quella juniores.

Molta carne al fuoco per una società che vuol continuare a far bene nel massimo torneo umbro e mostrare i propri migliori giovani nel torneo Juniores di A1 ma ancora poche le decisioni. Molti i progetti in tavola che Stefano Proietti Costa nella sua nuova funzione di Direttore Generale e Sportivo cercherà di realizzare.

Intanto è stato confermato l’incarico di tecnico della prima squadra a Francesco Raggi. Vanno meglio definite le altre figure tecniche libere tra prima squadra e Juniores. In pole position ci sono Luca Patarini già sulla panchina della juniores nella stagione appena trascorsa e Lucio Stella già collaboratore di Raggi.

Ancora in alto mare la rosa della prima squadra ma il primo vero acquisto i giallo-verde-blu lo hanno già messo in cascina con la riconferma di Fabio Arcangeli (foto) 35 anni, infortunatosi all’inizio della stagione appena trascorsa. Tra i protagonisti della Promozione del 2017/18, il forte centrale difensivo vuole dimenticare il lungo stop. La Ducato gli consegnerà sicuramente la regia del reparto difensivo.

In porta fanno piacere le notizie circa interessamenti di squadre di serie D per Giacomo Carsetti (2001) ma a via Filadelfia piacerebbe poter intraprendere anche un progetto ‘giovani’ che vedrebbe tra i pali lo stesso Giacomo Carsetti e come secondo Luigi Desideri (2003) che difenderebbe anche la rete della formazione juniores.



Commenti