Menu sport


(stefano gobbi) – la Dea Bendata si è fermata stavolta a S. Giacomo. Per carità la squadra quest’oggi meritava i tre punti, nulla da eccepire. Il fatto è che senza quel pizzico di buona sorte staremo a parlare ancora di una Ducato brillante che porta via solo un punto. Invece al 46’st Giuliacci sugli sviluppi di una mischia, devia in maniera decisiva un tiro di Cavitolo. La palla diventa imprendibile per De Marco e s’insacca in rete.

Vittoria arrivata con un gol fortunoso ma meritata per quello che ha detto il campo ma vediamo le note di cronaca: al 6’ Tomassoni calcia una punizione dal lato corto dell’area. Il rasoterra è preda di Cavitolo che tira alto. Al 16’ Ceccomori da 35 metri tocca la parte alta della traversa e finisce sul fondo. Al 19’ Tomassoni serve a Cardarelli una palla a scavalcare la difesa. La punta controlla la sfera, salta il suo avversario e calcia a giro sul secondo palo. La palla esce di poco. Al 25’ Cavitolo crossa per Cardarelli che coglie la traversa. Sulla corta respinta Giuliacci coglie il palo esterno e la palla finisce sul fondo. Al 28’ cross di Pazzogna e Benda salva su Cardarelli. Al 42’ l’episodio che incide sulla gara. Cardarelli lanciato a rete da Tomassoni viene fermato fallosamente da Benda che viene espulso. La punizione dal limite non ha esito.

Nella ripresa già al 2’ Giuliacci semina il panico nell’area perugina ma viene contrato al momento della conclusione a rete.

In inferiorità numerica il S. Sisto fatica a rendersi pericoloso. Al 20’ De Marco è bravo su tiro di Tomassoni mentre al 29’ è Ardone che chiama Carsetti ad una miracolosa deviazione con la punta delle dita. Il S. Sisto ci prova ancora al 40’ quando un cross pericoloso per poco non viene deviato da Ardone. Al 46’ il gol già descritto. La Ducato torna alla vittoria e domenica prossima al Capitini arriverà il Castel del Piano.

S. SISTO – DUCATO SPOLETO 0-1 (0-0)

S. SISTO: De Marco; Ceccomori, Siena; Bottega, Stella, Benda; Antognoni (41’st Zinna), Piccioli, Russo, Brescia (44’pt Fiorucci), Federici (17’st Ardone). A disp.: Heunko, Fringuelli, Fiorucci, Cerbini, Casavecchia, Barjamaj, Zinna, De Luca, Ardone. All.: Michele Riberti

DUCATO SPOLETO: Carsetti; Skana, Pazzogna; Ammenti, Romani, Callegari; Piantoni (17’st Moretti), Giuliacci, Cardarelli, Tomassoni (47’st Raspa), Cavitolo. A disp.: Lillacci, Zeppadoro, Pergolesi, Emili, Radici, Msahel, Donnola. All.: Ezio Brevi

ARBITRO: Daniele Benevelli di Modena. Assistenti: Pierluigi Stocchi di Foligno e Andrea Cannoni di Città di Castello

RETI: 46’st Giuliacci

NOTE – Espulso al 42’pt Benda fallo da ultimo uomo



Commenti