Menu sport


La partita di andata della semifinale di Coppa Italia può essere una buona occasione in casa Ducato per risollevare il mrale di tutto l’ambiente. Le tre sconfitte consecutive in campionato hanno allarmato i dirigenti e a pagare l’assenza di risultati è stato Mister Francesco Raggi, sostituito in panchina da Mister Ezio Brevi, che però a causa di un lutto in famiglia (è deceduto il padre Camillo) è costretto a rinviare l’esordio in panchina.

Al Capitini di San Giacomo arriva il Pontevalleceppi, che nel turno preliminare ha eliminato l’Ellera, il Castel del Piano ed il S. Sisto. Gli avversari sono una delle sorprese della prima parte del campionato ed occupano il 2° posto in classifica a quota 9 punti. Dopo cinque partite gli uomini di Mister Lisarelli sono ancora imbattuti (2 vittorie e 3 pareggi) ed arrivano dallo 0 a 0 contro il Sansepolcro.

La Ducato invece che nel girone preliminare ha battuto Spoleto, Angelana e Assisi/Subasio è reduce dalla sconfitta esterna contro l’Angelana, maturata solo a tempo scaduto. Gli spoletini non vincono dalla seconda giornata quando in casa del Sansepolcro sono stati capaci di rimontare uno svantaggio di 3 a 0 e sono affamati di riscatto.

In attesa del rientro a Spoleto di Mister Ezio Brevi la squadra è stata affidata a Mister Lucio Stella, che questa sera ha messo a punto gli ultimi dettagli in vista della gara di domani.

Contro l’Angelna Cavitolo è partito dalla panchina, ma con molte probabilità domani sera sarà in campo dal primo minuto. Rimane da capire se il tecnico confermerà in avanti il tridente Kola, Tomassoni, Cardarelli o se uno dei tre attaccanti verrà sacrificato per fare spazio ad un centrocampista. Probabile l’impiego dal primo minuto di Donnola che domenica, partito dalla panchina, ha segnato la rete dell’1 a 1 contro l’Orvietana. Sul fronte fuoriquota potrebbe tornare Ammenti che a Santa Maria è entrato in campo nella ripresa.

 

DUCATO SPOLETO – PONTEVALLECEPPI (ore 20,30 – ‘Marco Capitini’ – S. Giacomo di Spoleto)

arbitro: Pietro Aloi di Gubbio (22 anni. 6 in Eccellenza, 19 Promozione e 18 Prima Categoria)

assistenti: Francesco Spena e Raffaele D’Andola di Perugia

squalificati: nessun giocatore

 

 



Commenti