Menu sport


Gli amanti del tennis spoletino, possono tirare un respiro di sollievo, ma soprattutto sorridere quando incontreranno tutti quegli scettici che dicevano “tanto non si farà mai.”

Nella giornata odierna è stato pubblicata all’albo pretorio del comune di Spoleto la determinazione dirigenziale di aggiudicazione (n°1160 del 31 ottobre 2018) della gara europea a procedura aperta per l’affidamento in concessione, a mezzo di finanza di progetto, del servizio di gestione del centro sportivo di Spoleto circolo tennis.

Nel documento pubblico consultabile online si legge: “Il Promotore costituendo RTI Consorzio Stabile Co.S.I.S. (mandatario) – Tennis Club 2 Valli A.S.D. è risultato primo ed unico in graduatoria, con il punteggio totale pari a 50.”

Con la determinazione dirigenziale si chiude ufficialmente una fase preliminare durata circa 22 mesi che dalla presentazione del project financing ha portato se pur con un po’ di ritardo all’aggiudicazione dei lavori di restiling di uno dei circoli tennis più belli dell’Umbria e di tutto il centro Italia. Un impianto che non ha rilevanza e prestigio solo sul fronte prettamente sportivo, ma che vista la sua collocazione in pieno centro storico può rappresentare un volano importante per l’economia ed il turismo della città.

L’atto a firma del dirigente Stefania Nichinonni specifica nel dettaglio anche i dettagli economici del progetto: “Il valore economico dell’intero progetto è pari ad € 11.784.000,00 e l’investimento complessivo, pari ad € 1.996.208,00.”

IL PROGETTO IN SINTESI
A fronte della gestione per 30 anni l’intervento di riqualificazione del centro sportivo in breve sintesi prevede nello specifico, la messa in sicurezza della zona considerata in frana (con sistemi di micropalificazione sotterranea dei gradoni che accolgono i campi da tennis), la totale ristrutturazione dell’area ristoro, l’ampliamento degli spogliatoi e la realizzazione di un quinto campo in terra battuta, di una piscina semiolimpionica (una sezione sarà riservata ai bambini) e di una Spa. All’interno del nuovo Circolo Tennis, inoltre, sorgerà anche una palestra coperta utilizzabile da settembre fino a giugno dagli studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti in centro storico. I lavori imprevisti permettendo dovrebbero concludersi in 11 mesi.

PASSAGGIO DI TESTIMONE ED INIZIO LAVORI
Per l’avvio dei lavori si dovranno attendere solo i tempi tecnici e presumibilmente si potrebbe già partire dai primi mesi del 2019. Per quanto riguarda invece il cambio di gestione (dal Ct Spoleto al Tc 2 Valli) la data dovrebbe essere confermata quella del 30 novembre.

(Nella foto alcuni degli imprenditori del Consorzio Stabile Co.S.I.S. durante un sopralluogo congiunto con i tenici del Comune)

 



Commenti