Menu sport


Il tennistavolo spoletino dopo anni di assenza torna a disputare il campionato umbro di serie C. L’impresa è riuscita alla società Tennistavolo Spoleto del Coach-Presidente Alessandro Scatolini, che in soli tre anni dalla fondazione della nuova società ha scalato le categorie regionali restituendo a Spoleto una tradizione forte negli anni 80-90.

Dopo la stagione eccezionale dello scorso con le inaspettate promozioni in serie C2 e in D1,  la società spoletina riparte con l’obiettivo principale di fare esperienza nello spirito del divertimento dell’amicizia ma anche dell’impegno.

“Siano un gruppo di amici – commenta il coach  Alessandro Scatolini ed è proprio grazie all’amicizia che i ragazzi di Gubbio, rivali lo scorso anno in campionato si sono resi disponibili a giocare con noi a Spoleto con l’intento di provare a mantenere una categoria che è arrivata inaspettata.”

La squadra della serie C sarà composta inizialmente da Giacomo Santillo, Giacomo Restani e Mirko Giustinelli e coach Scatolini pronto a subentrare.

Sono molti i giovani e anche adulti che si stanno avvicinando a questa disciplina. “La nostra priorità – continua Scatolini –  è la crescita graduale del gruppo. Il gruppo è sacro e sebbene sia uno sport individuale nessuno si deve credere indispensabile. Mi piace vedere in palestra “i più bravi” che giocano con gli ultimi arrivati e dare consigli. Noi adulti dobbiamo essere utili ma non importanti e pensare alla crescita sia del giocatore ma soprattutto del ragazzo. 

Quest’anno ho spiegato alle squadre di C2 e D1 che deve essere una stagione di transizione dove il risultato non deve essere nemmeno guardato altrimenti rischiamo una depressione specialmente all’inizio. Sono convinto che Giacomo Santillo e il nostro Mirko Giustinelli aiuteranno i ragazzi nella crescita così come Francesco Vitali con Alessandro Leonardi in D1. Del resto spazio ai giovani che devono giocare e quando dico giocare intendo divertirsi. Mi auguro che nel corso della stagione i ragazzi che hanno iniziato da poco possono fare il loro esordio. Molti partiranno dalla serie D2.”

Per chi vuole provare a giocare a Tennistavolo ricordiamo che gli allenamenti si volgono nei locali della Parrocchia di San Giovanni di Baiano. Tel. 347 – 1738852 ( Alessandro)



Commenti