Menu sport


L’Atomika fa ancora la voce grossa. Al PalaRota spazzata via Marsciano nel posticipo della seconda giornata che, al termine, vede i bianconeri in testa alla classifica a punteggio pieno. Prova di forza per la squadra di Peron che parte fortissimo e scava subito il break decisivo. Al termine del primo quarto è già +16, da lì capitan Luzzi e compagni tengono sotto controllo la situazione. Al riposo gli ospiti ci arrivano con soli 17 punti. Peron ruota l’intera rotazione cui mancano Tini e Brozzetti sotto canestro. Esordio stagionale da top scorer per Ceccaroni, che aveva saltato la trasferta di Ellera, alla pari con Daniele Luzzi. Prima con la maglia Atomika per l’ex Giromondo Scarabottini.

 

ATOMIKA-MARSCIANO 72-51 (22-6; 10-11; 19-12; 21-22)

Atomika: Petrucci 8, M. Luzzi 4, D. Luzzi 16, Ceccaroni 16, Bartoli 9, Scarabottini, Di Titta 4, Sartini 1, Livera 7, D’Aquilio 7. All. Peron
Marsciano: N. Cornacchini, Valigi 5, Morettini 10, Pigini, Antonielli 16, Capitolini, Monteneri 2, Marinelli 5, Dominici 13, G. Cornacchini. All. Santini



Commenti