Menu sport


Grande spettacolo domenica 4 marzo presso il bocciodromo della bocciofila Clitunno, che ha organizzato una gara di bocce a coppie  a carattere Nazionale per gli atleti della categoria Elite in memoria del compianto Presidente Sergio Carmeli.

Pino Carmeli, figlio del defunto Sergio ed attuale Presidente della bocciofila Clitunno, ha voluto onorare in maniera grandiosa suo padre organizzando una splendida gara di bocce a coppie a cui parteciperanno tutti i migliori atleti Italiani di categoria  A1.

Un eventi che richiamerà in Umbria e maggiori talenti della specialità che come ben noto sono anche tra i più forti al mondo. Una occasione quasi unica visto che a Campello hanno assicurato la propria presenza 28 dei 32 giocatori umbri.

Tra gli altri saranno presenti: Formicone (foto)-Viscusi della Bocc.Caccialanza di Milano, Di Nicola- Nanni della Bocciofila Boville di Roma, Savoretti- D’Alterio Giuseppe della Monastier Treviso, Santoriello- Scolletta della Bocciofila E.Millo di Salerno, Cappellacci-Paleari della Bocciofila Budrione di Modena.

Grande attesa per vedere all’opera praticamente a casa lo spoletino della nazionale azzurra Luca Brutti con il suo compagno Santucci della Bocciofila Aper di Perugia

Grande impegno è stato profuso da parte dei dirigenti della Clitunno per rendere unica questa giornata di sport, che inizierà già sabato pomeriggio (3 marzo) con l’anteprima ufficiale della gara di domenica. Sabato infatti è prevista una gara giovanile interregionale con inizio alle 15.



Commenti