Menu sport


“Lo sport e le attività motorie svolte all’aperto sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza interpersonale di un metro.”

È quanto dispone il DPCM “Io resto a casa” in materia di sport ed attività all’aperto e molti spoletini sportivi e non vista anche la bella giornata hanno approfittato per una corsa o una passeggiata lungo la pista ciclabile Spoleto-Assisi.

“Questa situazione di emergenza – afferma Piergiorgio Conti – ha spinto molte persone a riscoprire il piacere una corsa o una bella passeggiata all’aria aperta. Oggi alla ciclabile Spoleto-Assisi ho visto molta gente. C’erano sportivi che a causa dello stop dei campionati e degli allenamenti continuano comunque a mantenersi in forma, ma anche gente comune che mantenendo la distanza di ben oltre un metro dalle altre persone ha optato per una corsetta o una camminata. Ma quanto durerà?”   

In alternativa alla ciclabile Spoleto-Assisi è possibile praticare footing, running e walking anche lungo la ex ferrovia Spoleto-Norcia, al Giro della Rocca e Giro dei Condotti. Le stesse regole valgono per il ciclismo.



Commenti