Menu sport


Il Covid19 costringe gli organizzatori a rinviare anche la 6^ edizione del Torneo di Pasqua “Città di Spoleto”. L’evento si sarebbe dovuto tenere da venerdì 10 aprile a lunedì 13 aprile, ma la Real Ducato sta verificando la possibilità di posticipare a luglio o a settembre.

Dopo Juventus, Napoli e Fiorentina quest’anno sarebbe stata la volta della Sampdoria e Spoleto avrebbe ospitato un inedito derby della Lanterna contro il Genoa, società che da anni prende parte al torneo spoletino, ideato dall’ex giocatore di serie A Ezio Brevi, oggi allenatore della Ducato.

Confermata la formula che prevede la partecipazione di società di professionisti (under 15) e dilettanti (under 16) per un totale di 16 squadre. Tra i professionisti, oltre a Sampdoria e Genoa era prevista la partecipazione della Lazio ed avevano già dato la propria adesione le umbre Perugia, Ternana e Gubbio. Tra i dilettanti confermata la partecipazione di Tortretteste, Tolentino e Macerata, ma il roster delle partecipanti era ancora in via di definizione. Le gare si sarebbero tenute al Flaminio e al Capitini di San Giacomo con le finale fissare per lunedì 13 aprile. (Nella foto la Cremonese vincitrice di due edizioni)

 



Commenti